IDEA Concrete contiene anche un modulo per il progetto di elementi con carichi bidirezionali. Ce ne sono di 5 tipi:

  • Piastra bidirezionale – effetti di flessione in due direzioni
  • Piastra verticale  – si prendono in considerazione le forze di membrana
  • Trave tozza – si prendono in considerazione le forze di membrana
  • Piastra caricata nel-piano – si prendono in considerazione tutte le componenti di forza (membrana e flessione)
  • Piastra verticale  caricata fuori-piano – si prendono in considerazione tutte le componenti di forza (membrana e flessione)

tipi di piastre

La maggior parte dei programmi disponibili sul mercato possono progettare solo le aree necessarie dell’armatura. Questo potrebbe non essere sufficiente per un’analisi strutturale:

IDEA StatiCa Concrete fornisce le verifiche dell’armatura reale sia per gli Stati Limite Ultimi sia per gli Stati Limite di Esercizio!

piastra

Le verifiche sono realizzate per l’armatura reale inserita dall’utente. Ci sono poi ulteriori verifiche disponibili per tutti i tipi di piastre:

Stati Limite Ultimi

  • N+M
  • Taglio
  • Interazione di taglio e flessione

Stati Limite di Esercizio

  • Resistenza a fessurazione e controllo dell’ampiezza delle fessure
  • controllo delle tensioni

Regole Dettagli costruttivi

  • Verifica del rapporto di armatura
  • Verifica della distanza tra le barre di armatura

dettagli piastra

L’elemento Piastra/Parete può essere armato da due layers di armatura (su una o entrambe le superfici) oppure le barre possono essere posizionate dove si vuole. Le verifiche sono eseguite (a) nella direzione definita dall’utente, o (b) nella direzione della tensione principale calcolata per entrambe le superfici e direzioni perpendicolari, o (c) nella direzione calcolata del puntone di calcestruzzo. La direzione del puntone di calcestruzzo è ottimizzata per il massimo utilizzo della resistenza a compressione. Il calcolo delle forze di progetto è basato sulla teoria di Baumann.

© Copyright 2016 | 2017 - Eiseko s.r.l. - Gruppo Eiseko