ExtrAXION - confronto versione PRO e STD

Tabella comparativa versioni ExtrAXION 

FUNZIONI

Std

Pro

Formati di disegno supportati

File di immagine – disegni “scannerizzati” (bmp, gif, jpg etc.)

funzione inserita

funzione inserita

File di disegno PDF

funzione inserita

funzione inserita

File vettoriali (dwg, dxf etc.)

funzione inserita

funzione inserita

Tipi e metodi di misurazioni

Lunghezza, area, volume, conteggio elementi

funzione inserita

funzione inserita

Misure tramite selezione puntiforme

funzione inserita

funzione inserita

Uso di fattori semplici per aggiustare i risultati delle misure

funzione inserita

funzione inserita

Misura tramite selezione di oggetti o blocchi

funzione inserita

funzione inserita

Misura incorporata nei non-disegni

funzione inserita

funzione inserita

Uso di espressioni come quelle di Excel per aggiustare i risultati delle misure

 

funzione inserita

Libreria

Creazione di tipi di misure personalizzati

 

funzione inserita

Parametri generali per tutti i progetti

 

funzione inserita

Organizzazione Misure – WBS

Categorie di Misura

funzione inserita

funzione inserita

Contrassegnare le parti di disegno già misurate

funzione inserita

funzione inserita

Costruire WBS o importarli automaticamente da Excel

funzione inserita

funzione inserita

Misure Duplicate

funzione inserita

funzione inserita

Collegare le misure ad un elemento di lavoro WBS

funzione inserita

funzione inserita

Collegare le misure a elementi di lavoro WBS multipli

 

funzione inserita

Copiare le misure selezionate (o tutte) da un disegno all’altro

 

funzione inserita

Risultati – Estrazione dei dati e salvataggio

Analisi completa della misura. Analisi delle superfici in forme semplici

funzione inserita

funzione inserita

Esportazione dei risultati delle misure in Excel

funzione inserita

funzione inserita

Esportazione  in Excel dei soli WBS o dei WBS con le misure collegate

funzione inserita

funzione inserita

Esportazione dei disegni con misure in dwg, dxf, dgn, bmp, jpg, pdf e altri formati

funzione inserita

funzione inserita

Altre funzioni – Strumenti di Misura

Impostazione della scala del disegno

funzione inserita

funzione inserita

Unità di misura Metrica o Anglosassone

funzione inserita

funzione inserita

Modificare una misura o continuarla aggiungendo o sottraendo

funzione inserita

funzione inserita

Aggiungi/rimuovi/sposta un nodo con l’aggiornamento automatico del risultato della misura

funzione inserita

funzione inserita

Disegno di linee curve

funzione inserita

funzione inserita

Zoom in/Zoom out/ Lente d'ingrandimento /Zoom estensioni

funzione inserita

funzione inserita

Zoom finestra/Zoom-e-pan

funzione inserita

funzione inserita

Imposta snap ad oggetti

funzione inserita

funzione inserita

Mostra/nascondi  i layers di  disegno e di misura (i selezionati  o tutti)

funzione inserita

funzione inserita

Finestra dell’analisi dei risultati della Misura

 

funzione inserita

Vista 3d dei disegni con misure

 

funzione inserita

 

Funzionalità EXTRA di ExtrAXION Pro

•    Le misure personalizzate possono essere create usando i risultati delle misure di base nelle formule create dall’utente. Queste formule possono utilizzare espressioni e funzioni lunghe e complesse. Le funzioni lavorano come funzioni di Microsoft Excel (esempi: ROUND, TRUNC, SQRT, etc.).  
•    Ogni misura può essere collegata ad uno o più elementi di lavoro WBS attraverso l'uso diretto del suo risultato, o mediante l'uso di un risultato modificato attraverso una formula creata dall'utente, che può essere diversa per ogni elemento di lavoro collegato

associazione misure e elementi di progetto


•    Tutti i parametri generali e le misure supplementari, che sono liberamente impostabili dall'utente e possono essere utilizzati in qualsiasi progetto, sono opportunamente organizzati in una Libreria. Attraverso i parametri generali, possono essere impostati certi valori che sono costanti e appaiono in vari calcoli utilizzati in tutti i progetti. Tali valori possono includere l’altezza del piano, per esempio. Il valore preimpostato può essere modificato da progetto a progetto.
parametri


Utilizzando formule misura personalizzate, l'utente è in grado di produrre risultati accurati anche in situazioni in cui i quattro tipi di base di misurazioni normalmente non sono applicabili. Per esempio, questo fornisce le seguenti funzionalità:
- Il giunto a pavimento lungo il perimetro del pavimento così come la superficie delle pareti possono essere calcolati dalla misurazione della superficie di una stanza.
- L'isolamento e il peso totale del metallo di un tubo dell'aria può essere calcolato dalla misura della lunghezza del tubo.
- Il rivestimento superficiale può essere calcolato dalla misura del volume del calcestruzzo della trave.
- Il peso totale dell’armatura della piastra può essere calcolato dalla misurazione della lunghezza di ciascuna barra. E 'possibile per l'utente impostare i parametri per ogni misurazione personalizzata. I loro valori possono sia essere digitati (ad es. la distanza tra ciascun gruppo di staffe verticali), sia misurati sul disegno (nello stesso esempio, misurando la larghezza della lastra)
Misurazioni
La libreria include modelli di misure aggiuntivi che vengono forniti da ALCONSOFT come esempi.
Il ricalcolo delle misurazioni può essere eseguito in modo che i risultati vengono aggiornati automaticamente in modo che corrispondano ai dati esistenti, anche se viene modificato qualcosa, come un parametro generale, la scala del disegno, ecc. Pertanto, semplicemente cambiando un valore generico parametro, come l'altezza del livello, diverse stime di costo (che corrispondono a differenti altezze) possono essere eseguite.
Può essere effettuata la copia selettiva o estesa delle misure da un disegno all'altro. Ciò si traduce in:
- Soluzioni che risparmiano tempo, ad es. quando le planimetrie dei diversi piani sono simili.
- Completamento della misurazione più veloce, anche se vengono apportate modifiche successive ai disegni. Ad esempio, se un disegno viene modificato mentre sono già state eseguite alcune misurazioni, non è necessario che vengano rifatti sul disegno finale. L'utente può aggiungere il disegno aggiornato, copiare le misurazioni già effettuate, e quindi apportare le modifiche necessarie.
•    Rappresentazione 3D delle misure
È possibile avere una visione tridimensionale e ruotare disegni e le misurazioni per una migliore visualizzazione e controllo delle misure nello spazio. Per esempio. tetti, pareti e aperture misurati sul piano terra.
Le misure possono essere rappresentate in tre dimensioni in disegni vettoriali e anche in disegni scannerizzati!

© Copyright 2016 | 2017 - Eiseko s.r.l. - Gruppo Eiseko